Benvenuti nel sito CIA-Roma

Sindacato Agricolo, Caa, servizio per i cittadini.

La terra, le persone, semplicemente NOI


ALLARME SICCITA'

guarda il video su YouTube

Allarme siccità, le fattorie perdono i raccolti: "Presto scaffali vuoti nei supermercati"


4 luglio 2022

EMERGENZA ! - Siccità, campi ridotti a un deserto e tempeste di sabbia alle porte di Roma




28 giugno 2022

INCONTRO ALLA REGIONE LAZIO

Ieri pomeriggio il nostro Presidente Stefano Tiozzo, insieme al nostro rappresentante Riccardo Milozzi, hanno preso parte alla riunione sulla PSA, presso la Regione Lazio, convocata dall' Assessore all' Agricoltura Enrica Onorati. Oltre alle organizzazioni di categoria, erano presenti alcuni dirigenti ASL RM 1 e alcuni dei nostri allevatori di suini associati. Nel tavolo, i punti fermi della Cia di Roma sono stati: -  quantificare il prima possibile il valore da attribuire ad ogni suino abbattuto cercando di indennizzare gli allevatori entro i 60 gg. dall'abbattimento. - accogliere la richiesta di abbattimento volontario dei restanti tre allevamenti di suini che ricadono nella zona rossa e di non farli procedere con la macellazione programmata in quanto sono in forte difficoltà nel commercializzare della loro carne in questo momento - la possibilità di inserire negli indennizzi l'acquisto dei mangimi e altre materie prime che si trovano negli allevamenti e hanno subito l'abbattimento, in quanto non sono più utilizzati e con il passar del tempo si deteriorano - valorizzare al massimo gli indennizzi da danni indiretti come ad esempio il vuoto biologico che vede gli stessi allevatori fermare la propria attività per almeno 6 mesi - l'abbattimento di almeno il 50% dei cinghiali sia all', interno dei parchi che fuori e che ancora ad oggi non è stato fatto.


Grazie alla nostra organizzazione e soprattutto alle istituzioni che ci hanno dato ascolto, siamo riusciti a portare a casa un risultato importante! AGRICOLTURA, SPENA (FI): VIA DIVIETO A MOVIMENTAZIONE PAGLIA E FIENO, VINCE BUONSENSO "Finalmente è giunta la firma del Commissario Straordinario alla Psa che consentirà l'utilizzo di fieno e paglia prodotti in zona infetta a condizione che sia assicurata la tracciabilità, al fine di garantire che venga escluso qualsiasi contatto con suini. Per questo, paglia e fieno potranno essere destinati all'utilizzo in aziende che non allevano suini. Un risultato raggiunto grazie ad un lavoro congiunto che ho portato avanti con rappresentanti di categoria, produttori e istituzioni. Quando si lavora in sinergia si raggiungono obiettivi all'insegna del buon senso nell'interesse delle aziende e della comunità. Non dobbiamo abbassare la guardia contro la diffusione della Psa, i nostri allevatori ed agricoltori non possono pagare per tutti".  Lo dichiara in una nota Maria Spena, deputata di Forza Italia e Vicepresidente della Commissione Agricoltura della Camera.


28 giugno 2022

NUOVO DIRETTORE!

Auguri di buon lavoro a Giuseppe Laudicina eletto nuovo Direttore della Cia di Roma. L' elezione si è svolta nel corso della direzione provinciale in presenza di alcuni nostri associati. Un ringraziamento particolare va a Massimo Biagetti per il traguardo raggiunto di pensionamento, uomo simbolo di quest'organizzazione, colui che è riuscito a portarla avanti in tutti questi anni con il massimo impegno, dedizione e con valore.


La gradita presenza del nostro Presidente Stefano Tiozzo al nostro stand che ci ha visto partecipi all' evento VinoForum 2022 con alcune cantine nostre associate di Roma e Provincia!

#Cantina Valle del Canneto #Cantine Capitani #CantinaTerredelVeio #Cantina Cinque Scudi


15 giugno 2022

Ieri il nostro Presidente Stefano Tiozzo, insieme ad alcune aziende agricole e alcuni allevatori di suini nostri associati, hanno preso parte al tavolo indetto dal Presidente della Commissione Agricoltura Valerio Novelli relativo al tema "Problematica Peste Suina". Nei vari interventi fatti, oltre aver ribadito la necessità di fare partire quanto prima l'abbattimento dei cinghiali di almeno il 50% degli stessi nelle zone all'interno dei parchi e fuori, di convocare tavolo tecnico urgente per creare una tabella di valutazione dei capi che dovranno essere abbattuti, con risarcimento immediato agli allevatori coinvolti, ritenendo che non si possa prima abbattere animali da allevamento e poi parlare di cifre.


08 giugno 2022

La Cia Roma e il Presidente Stefano Tiozzo con alcuni rappresentati del mondo agricolo , hanno incontrato il sottosegretario al Ministero della Salute Andrea Costa su iniziativa della deputa di Forza Italia , On. Maria Spena, che si è resa disponibile a un confronto tra sigle sindacali, allevatori e produttori sulla questione legata alla pesta suina che ha coinvolto alcune aree agricole a nord di Roma. Il confronto è servito a fare chiarezza sulle proposte degli imprenditori agricoli , che hanno chiesto di svincolare paglia e fieno da ogni divieto e quindi di poter essere ceduti all'aziende zootecniche che non allevino suini. La Cia Roma ha chiesto di rivedere l'ordinanza e di modificarla subito e soprattutto di avere dei ristori nei confronti degli allevatori di suini visti i contraccolpi che si potranno avere nei prossimi mesi .


COSTI ALLE STELLE: COLTIVARE NON CONVIENE PIU'


APPELLO ALLA REGIONE LAZIO CONTRO LE PRATICHE SLEALI E PER BONUS A FONDO PERDUTO leggi il comunicato


18 gennaio 2022

Protesta degli allevatori per il prezzo del latte        guarda il video su facebook


16 gennaio 2022

Conseguenze dell'aumento dei costi delle materie prime - Ai microfoni di Canale 10 il presidente Riccardo Milozzi       guarda il video su Facebook



Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci. Il nostro personale sarà a disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento e per valutare con voi la soluzione giusta per le vostre esigenze

CIA ROMA seguici su Facebook